Sigillo Ateneo Urbino a Armando Punzo

L'Università di Urbino ha celebrato il festival "Urbino Teatro Urbano" consegnando il Sigillo di Ateneo, la sua massima onorificenza, al regista e drammaturgo Armando Punzo, tra i primi a portare il teatro nelle carceri italiane con la sua Compagnia della Fortezza. "L'Università - ha spiegato il rettore Vilberto Stocchi - in queste occasioni esprime al meglio la sua vocazione etica, oltre che accademica". "Dobbiamo guardare dove gli altri non guardano" ha osservato Punzo nella sua lectio magistralis, definendo la sua esperienza nel carcere di Volterra "un'Utopia realizzata, un'esperienza unica che non si esaurisce nel recupero delle persone recluse ma va oltre. Per farlo, il teatro è un'occasione straordinaria, perché consente di guardare oltre, aldilà della quotidianità. Oggi il carcere di Volterra non è più quello di trent'anni fa grazie al teatro. Se lavoriamo per le idee in cui crediamo, idee di crescita collettiva e di evoluzione personale, possiamo aprirci la strada verso una felicità possibile".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Romagna Noi
  2. ChiamamiCitta
  3. ChiamamiCitta
  4. ChiamamiCitta
  5. Ravenna Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montescudo-Montecolombo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...